Tagged: stato

Politica 0

Solo da qualche tempo il debito dello Stato, viene definito sovrano?…

Prima di parlare del debito sovrano, è necessario conoscere altri due termini, che oggi siamo poco avezzi a intendere dato un nuovo linguaggio assunto dagli economisti.
Solo da un paio di anni il debito dello Stato, una volta definito debito pubblico, viene oggi sempre più spesso chiamato debito sovrano. che riguardo sopra tutto, nel caso dei paesi europei, cosiddetti Piigs (Portogallo, Irlanda, Italia, Grecia, Spagna), che ricadono nell’area dell’euro e i cui governi sono soggetti ai diktat della banca centrale di Bruxelles, o meglio del cosi detto Fondo Monetario Europeo…

More
Politica 0

Tale piano, oggi divenuto pubbblico, di regola, dovrebbe rimettere in discussione la posizione di tutti gli alleati NATO dinnanzi agli Usa, e non solo ma rivedere la presenza di truppe NATO nei vari scacchieri ove sono impiegate, tale piano che come provato è reale e messo in atto, vedi Iraq, Libia, Sudan, a cui va aggiunto lo Yemen, non solo fu messo in esecuzione dal Signor Bush e company, ma che anche sotto l’amministrazione Obana è continuato, nonostante Obama stesso non paia interessato più di tanto a tale progetto, data la crisi che attaglia non solo gli States, ma l’intera Europa e quindi potremmo asserire gli stessi paesi alleati partecipanti alle forze NATO.

More
Sociale 0

Il consumismo di massa esiste perché pochi imprenditori privati vogliono accumulare molto più di quanto l’azienda abbia bisogno per riprodursi, anche se oggi certe aziende hanno raggiunto dimensioni tali che per riprodursi necessitano di tanti capitali quanti nessun singolo imprenditore è in grado di disporre.

Di qui la necessità di lavorare accumulando debiti colossali che si spera di poter coprire coll’intervento dello Stato o lasciandosi assorbire da aziende ancora più grandi. Non a caso la sovrapproduzione connessa alla miseria è una caratteristica tipica di questo sistema. In Occidente la miseria è relativamente poco visibile perché siamo riusciti a “esportarla” nei paesi del Terzo mondo, facendo pagare alle loro tasche il costo del nostro benessere.

More
Storia 0

Fu mentore di una epoca e definito il VATE, una guida sia politica che culturale che tanto opero per dare dignità al Paese……
Nel 1897 volle provare l’esperienza politica, vivendo anch’essa, come tutto il resto, in un modo bizzarro e clamoroso: eletto deputato della destra, passò quasi subito nelle file della sinistra, giustificandosi con la celebre affermazione «vado verso la vita».

More