Tagged: sion

Sociale 0

storia dell’ ebreo errante- tra politica-templari-illuminati e massoneria…
.
L’ebreo errante è una figura della mitologia cristiana, un ebreo che stando alla leggenda, colpì Gesù lungo la via della Crocifissione e al quale fu data la maledizione di camminare sulla terra fino al tempo della Seconda venuta.
L’ esatta natura dell’Errante e varia, così come gli aspetti del suo carattere a volte si dice sia un ciabattino o un mercante, o altro, ma il fatto più eclatante era che si trovava presente o veniva visto in varie località del mondo.
Quest’individuo era pare “immortale”, destinato per colpa a vivere non una sola vita, ma una serie di cicli vitali che abbracciano secoli, non è detto che non sia ancora oggi tra noi mah! chi sà?….

More
Cultura 0

la costellazione di Orione riguarda la configurazione di tutte e tre le piramidi di Giza, a dimostrazione che il progetto fu fondato su un piano architettonico unico…

Tra gli studiosi contemporanei che hanno tratto un valido insegnamento dagli studi realizzati sulle caratteristiche astronomiche dei monumenti di Giza possiamo annoverare l’agguerrito gruppo degli indipendenti, tra cui Jonh Anthony West, Graham Hancock, Adrian Gilbert, Robert Bauval che hanno avuto il merito di approfondire gli studi su questo filone con ottimi risultati…

More
Storia 0

…Tra la fine del XIV secolo e i primi decenni del XV secolo l’Albania fu occupata dalle forze ottomane le quali dovettero subito reprimere le rivolte dei principi albanesi. Giovanni Castriota principe di Croia, e padre di Giorgio Castriota Scanderbeg, fu proprio uno dei signori ribelli all’occupazione ottomana contro cui il sultano Murad II, infierì più pesantemente poiché Giovanni era uno tra i più indomiti e potenti nobiluomini albanesi…

More
Cultura 0

UZZAI -analisi-significato e origine “UZZAI”  non intendo richiamare filologicamente le molteplici etimologie che da molti si sono ricercate allo scopo di chiarire l’esatto significato dell’acclamazione massonica UZZAI. Per brevità rimando…More

Cultura 0

Nel Vecchio Testamento e nella Torah il bibblico, libro della Genesi, vengono citati i Nephilim; è un dato certo che i Nephilim altro non sarebbero che gli Anunnaki.
L’appellativo Nephilim è presente nell’ Antico Testamento e la Torah, oltre che in diversi libri non canonici del Giudaismo e in antichi scritti cristiani, si riferisce ad un popolo creato dall’ incrocio tra i “figli di Dio” benei elogi”, e le figlie degli uomini.

More