Tagged: Regno

Storia 0

Dopo la sconfitta del 260 di Valeriano nella battaglia di Edessa ad opera dei Persiani, le province dell’impero Romano d’Oriente rimasero praticamente abbandonate a sé stesse e alla mercé delle scorrerie Persiane. Una simile prospettiva non era auspicabile né dal regno di Palmira ne dagli altri reami della regione che sotto la protezione di Roma avevano prosperato con una certa tranquillità

Per cui Odenato re di Palmira cercò di ingraziarsi le amicizie del sovrano persiano Sapore I, ma quando i suoi doni vennero sdegnosamente rifiutati, Odenato capì che l’unica possibilità era riabbracciare la causa di Roma e combattere contro i Persiani.

More
Cultura 0

Per arginare l’invasione longobarda l’imperatore Maurizio, nel 584, ripartì i territori dell’esarcato in sette distretti,…….
Nel 569 i longobardi arrivano a Milano. Bisanzio, già impegnata su altri fronti, non ebbe la forza di reagire all’invasione. Così negli anni settanta i longobardi posero la loro capitale a Pavia e dilagarono anche nel centro e nel sud, occupando circa due terzi della penisola

More
Storia 0

Dalle epoche più antiche la Siria è considerata una delle culle della civiltà umana: ciò è dimostrato dalle scoperte e dagli scavi archeologici moderni in questo Paese, dove non si finisce mai di scoprire pagine splendide della sua antica storia….

More
Trascendenza 0

…un diagramma, astratto e simbolico, costituito da dieci entità, chiamate sefirot…
…L’Albero della Vita costituisce la sintesi dei più noti e importanti insegnamenti della Cabalà. È un diagramma, astratto e simbolico, costituito da dieci entità, chiamate sefirot, disposte lungo tre pilastri verticali paralleli: tre a sinistra, tre a destra e quattro nel centro (vedi disegno)….

More
Storia 0

Poche donne hanno avuto, nella storia italiana, un ruolo importante quanto quello di Matilde di Canossa, che per quarant’anni resse uno Stato che si estendeva su buona parte dell’Italia settentrionale e centrale, e che partecipò da protagonista alla lotta tra l’Impero e la Chiesa. Fatta prigioniera dall’imperatore Enrico III, insieme alla madre, restò fortemente impressionata dall’esperienza che ne fece un’assidua sostenitrice del Papato
Personaggio di primaria importanza nella storia del Medioevo europeo, Matilde di Canossa è forse la figura storica più interessante del Medioevo il suo dominio comprendeva le terre del centro della penisola essendo quindi un pasaggio obligato per giungere agli Stati del Sud.

More
Cultura 0

Jayavarman II visse come principe alla corte della dinastia Sailendra a Giava, non è chiaro se come ostaggio o se per essere istruito (o per ambedue i motivi). Di conseguenza egli importò l’arte e la cultura giavanesi della corte dei Sailendra in Cambogia.

Dopo essere ritornato in patria per esercitare il potere in qualità di vassallo del regno di Giava in quello che era stato il regno di Chenla, egli aumentò velocemente la sua influenza, si impose su diversi signori locali e nel 790 divenne re del regno chiamato “Kambuja” dagli Khmer.

More
Cultura 0

L’Eneide è un poema epico, scritto dal poeta e filosofo Virgilio nel I secolo a.C., tra il 29 a.C. e il 19. Il poema racconta la leggendaria storia di Enea, principe troiano fuggito dalla città, dopo la conquista dei greci, che arrivò in Italia, dove diventò il precursore del popolo romano.

More