Tagged: Popoli

Cultura 0

…Il sito di Teotihuacán oggi è protetto dall’UNESCO quale Patrimonio dell’umanità come Città pre-ispanica nel 1987. Va rilevato che Teotihuacán è il più grande sito archeologico precolombiano del Nord America.
La città è situata in Messico nel comune di San Juan Teotihuacán conta una popolazione di 44,653 – censimento 2004-, nello stato federato del Messico, a circa 40 chilometri a nordest di Città del Messico.
Per quanto si è potuto stabilire dagli studi archeologici, nel momento di massimo splendore, Teotihuacan pare sia stata la più grande città del continente americano…

More
Cultura 0

…Chi può essere concretamente in grado di dire che si può stabilire a priori il criterio per distinguere le leggi buone da quelle cattive? Si può forse dire che le leggi migliori non sono quelle decise dalla maggioranza, ma quelle conformi alla legge generale dell’universo il “logos”? Chi potrebbe stabilire con sicurezza il criterio di conformità se non il logos stesso? E quando si potrebbe sostenere con certezza che in virtù di questo principio i molti possono anche avere torto rispetto all’uno?…

More
Cultura 0

Nonostante l’opera di distruzione perpetrata dai conquistadores spagnoli nei confronti delle culture originarie del centro-america, i maya quiché ci hanno lasciato in eredità un’opera molto preziosa: il Popol Vuh, “Il Libro del Consiglio”, vale a dire la storia della creazione del mondo e dell’origine dei Maya stessi. In tal senso, pare opportuno considerare che i parallelismi fra le narrazioni del Vecchio Testamento, l’antica letteratura religiosa della Mesopotamia, e le tradizioni degli antichi maya sono a dir poco impressionanti, soprattutto in relazione alla “Genesi”…….

More
Cultura 0

…I Greci connettevano il nome di Afrodite con la spuma del mare (afròs), dalla quale ritenevano che fosse nata; diffusosi il suo culto in Occidente, prima ad Erice in Sicilia e poi fino a Roma, la dea venne onorata col nome di Venere da venus- bellezza…

More
Storia 0

le varie tribù vandaliche diedero vita ad una lega di carattere religioso…….
Con il nome di Wandili era designato in origine un gruppo di popoli della Norvegia e della Svezia meridionale comprendenti, oltre ai Vandali, anche i Goti e i Burgundi. Sappiamo che, di queste genti, i Vandali migrarono dapprima verso le foci della Vistola

More
Storia 0

….Nell’Italia più propriamente peninsulare, accanto agli Etruschi, convivono una serie di popoli, in massima parte di origine indoeuropea, fra cui: Umbri in Umbria; Latini, Sabini, Falisci, Volsci ed Equi nel Lazio; Piceni nelle Marche ed in Abruzzo Settentrionale; Sanniti nell’Abruzzo Meridionale, Molise e Campania; Apuli e Messapi in Puglia; Lucani e Bruttii nell’estremo Sud; Siculi, Elimi e Sicani (non indoeuropei, probabilmente autoctoni) in Sicilia. La Sardegna è abitata, fin dal II millennio a.C., dai Sardi forse identificabili con il misterioso popolo dei Shardana ….

More