Tagged: Politica

Politica 0

Secondo Gramsci l’egemonia di una classe sociale non si può realizzare mediante la forza ma attraverso il consenso….
Grande problema nazionale dell’Italia unita, dovuto alle condizioni di arretratezza economica e sociale delle province annesse al Piemonte nel 1860-1861, già facenti parte del Regno delle Due Sicilie e dello Stato pontificio. Fin dall’Unità i governi sabaudi trapiantarono in tali province un sistema statale centralizzato e burocratico sul modello piemontese di derivazione francese e prussiana, che per di più nel meridione d’Italia venne poggiandosi sulle classi agiate del latifondo di origine feudale, del clero e della borghesia cittadina non produttiva…

More
Sociale 0

Mariano di Jacopo, detto il Taccola (Siena, 1381 – 1453 circa), è stato un ingegnere, scrittore e scultore del primo Rinascimento. Il Taccola fu uno degli artisti-ingegneri senesi più eminenti…More

Cultura 0

Ennio Flaiano (nasce il Pescara, 5 marzo 1910 –muore a Roma, il 20 novembre 1972) è stato uno sceneggiatore, scrittore, giornalista, umorista, critico cinematografico e drammaturgo italiano. Specializzato in elzeviri,…More

Cultura 0

Gli Annunaki risalgono alla mitologia sumerica, così come noi nella nostra sentiamo più vicina quella greca (Zeus, Apollo, Era, ecc) ed erano l’insieme degli dei sumeri, più tardi anche della…More

Politica 0

Pensando a Platone e quanto descritto nella sua “Repubblica”-che i nostri politici dovrebbero leggere e rifletterci…forse saprebbero migliorare le sorti del Paese…che è anche il loro…e non condurlo allo sfascio o peggio…per oppotunismo e sete di potere…affarismo…

Quando un popolo, divorato dalla sete della libertà, si trova ad avere a capo dei coppieri che gliene versano quante ne vuole, fino ad ubriacarlo, accade allora, che se i governanti resistono alle richieste dei sempre più esigenti sudditi, son dichiarati tiranni. L’uomo ligio al dovere viene considerato un uomo senza carattere, un servo, quando il maestro non osa rimproverare gli scolari e costoro si fanno beffe di lui, quando i giovani pretendono gli stessi diritti, le stesse considerazioni dei vecchi e questi, per non parere troppo severi, danno ragione ai giovani. In questo clima di libertà, nel nome della medesima, non vi è più riguardo né rispetto per nessuno. In mezzo a tale licenza nasce e si sviluppa una mala pianta “la tirannia”.

More
1 2 3 4 5 9