Tagged: Politica

Cultura 0

Sempre negli ultimi cieli del Paradiso, se Dante sceglie San Bernardo come guida (canto XXXII), è a causa degli stretti rapporti tra l’abate di Clairvaux con l’Ordine del Tempio; in effetti, nel 1128, circa dieci anni dopo la sua fondazione, questo Ordine ricevette la sua regola dal concilio di Troyes, e fu proprio Bernardo che, in qualità di segretario del concilio, ebbe l’incarico di redigerla (completandola definitivamente solo nel 1131).

More
Politica 0

L’Europa su ordine o meglio in linea con gli Stati Uniti per la questione “ufficialmente Ucraina” ma……!? pone l’embargo alle esportazioni in Russia è questa per ritorsione impone analogo embargo dei suoi prodotti allaUE e agli USA, per cui in primis il problema più importante per la UE sarà il gas che anziche all’UE la Russia darà alla Cina (che inverno ci riserva questo embargo sarà tutto da scoprire a parte le notevoli perdite già subite dalle esportazioni italiane)

More
Politica 0

Il Viceministro degli Esteri Sergej Rjabkov ha suscitato scalpore dissipando numerose voci e “speculazioni” sul ruolo della Russia in Siria, e verso Iran e Israele. Dopo i difficili colloqui nell’incontro…More

Politica 0

Mentre prima il gioco della politica internazionale veniva praticata in questo modo (sostiene Putin):
I politici facevano dichiarazioni pubbliche nel contesto di preservare la piacevole finzione della sovranità nazionale, e questo era solo uno spettacolo per i popoli sudditi e non aveva nulla a che vedere con la vera natura della politica internazionale. Intanto dietro le quinte i vari Leader mondiali erano impegnati in trattative segrete nei corridoi del potere dove forgiavano gli accordi reali.

More
Cultura 0

L’Eneide è un poema epico, scritto dal poeta e filosofo Virgilio nel I secolo a.C., tra il 29 a.C. e il 19. Il poema racconta la leggendaria storia di Enea, principe troiano fuggito dalla città, dopo la conquista dei greci, che arrivò in Italia, dove diventò il precursore del popolo romano.

More
Politica 0

In una lettera del 1913, scritta a Cracovia, Lenin rimproverò Gorki per aver espresso considerazioni “piccolo-borghesi” nell’analisi del rapporto fra socialismo e religione. Lo scrittore russo, infatti, aveva lasciato intendere,…More