Tagged: Politica

Politica 0

sulla Siria, i BRICS hanno pienamente supportato i principi di Ginevra come quadro per risolvere il conflitto: “Crediamo che il comunicato congiunto del Gruppo di azione di Ginevra fornisca la base per la risoluzione della crisi siriana e riaffermiamo la nostra opposizione ad ogni ulteriore militarizzazione del conflitto. Un processo politico guidato dai siriani che conduca ad una transizione, può essere raggiunto solo attraverso l’ampio dialogo nazionale che soddisfi le legittime aspirazioni di tutte le componenti della società siriana, e il rispetto dell’indipendenza, dell’integrità territoriale e della sovranità siriana.

More
Politica 0

L’umanità è fatta così perché la gran massa degli individui è fatta così,cioè, pochissimi possiedono quella perfezione di ragione, di giustizia, di senso di appartenenza poiché le passioni che dominano la ragione sono molteplici.
Sono le passioni per il denaro, per il potere che ,a loro volta, possono soddisfare passioni ancora più basse e perverse, a trascinare grandi masse d’individui a seguire il potente di turno, a prostituirsi ad esso senza remore , né rimorsi ,né dignità.

More
Sociale 0

Chi comanda in Italia, la politica o la burocrazia e i magistrati? Interessante editoriale sul Corriere di Angelo Panebianco: «Chi fosse interessato a far restare il Paese nel mondo moderno…More

Sociale 0

Il consumismo di massa esiste perché pochi imprenditori privati vogliono accumulare molto più di quanto l’azienda abbia bisogno per riprodursi, anche se oggi certe aziende hanno raggiunto dimensioni tali che per riprodursi necessitano di tanti capitali quanti nessun singolo imprenditore è in grado di disporre.

Di qui la necessità di lavorare accumulando debiti colossali che si spera di poter coprire coll’intervento dello Stato o lasciandosi assorbire da aziende ancora più grandi. Non a caso la sovrapproduzione connessa alla miseria è una caratteristica tipica di questo sistema. In Occidente la miseria è relativamente poco visibile perché siamo riusciti a “esportarla” nei paesi del Terzo mondo, facendo pagare alle loro tasche il costo del nostro benessere.

More
Politica 0

… per la filosofia della guerra; il “conflitto”, la guerra non appartiene né al dominio dell’arte né a quello della scienza, ma al dominio della vita sociale. È un conflitto di grandi interessi, ha una sola conseguenza, una soluzione sanguinosa, è quindi, solamente in questo differisce da ciò che è un qualsiasi forma di commercio o a qualsiasi altra arte, a ben analizzare il commercio è anche esso un conflitto di interessi e attività, cosi come un prodotto artistico; per cui si puo ipotizzare che la guerra a sua volta e da considerarsi come un commercio…

L’uomo sarà colui che distrugera la Terra e se stesso e non solo con le guerre, ma per egoismo e sete di potere detterminato dall’ insano eccessivo desiderio del profitto.

More
1 2 3 4 9