Tagged: pensiero

Cultura 0

Con questo non si vuol dire che l’aspetto spirituale preceda quello materiale, ma semplicemente che ogni aspetto materiale ha in sé un significato spirituale. Spirito e Materia sono indistinguibili, inseparabili. Non esiste libertà di coscienza a prescindere dall’esistenza di un corpo umano. E quando questo si manifesta come “vivo”, subito si pone il problema di come rispettare la sua libertà di coscienza, anzi di come farla crescere, di come far sviluppare nel soggetto la consapevolezza di possederla e la padronanza nell’usarla…

More
Cultura 0

“L’infinità del reale e la conoscenza
Ogni conoscenza concettuale della infinita realtà da parte dello spirito umano finito poggia, sul tacito presupposto che soltanto una parte finita di essa debba formare l’oggetto della considerazione scientifica, e perciò risulterà essenziale nel senso di essere degna di venir conosciuta”

More
Storia 0

La storia dell’impero romano inizia con un omicidio leggendario (quello di Remo da parte di Romolo) e finisce con un’ecatombe, quella della fine della civiltà latina classica.
Si era iniziato con lo scontro tra allevatori e agricoltori, si era proseguito con quello tra patrizi e plebei, tra latini e italici, tra liberi e schiavi, tra pagani e cristiani, tra proprietari terrieri e mercanti, tra senatori e imperatori, e si finì col ripristinare quei rapporti di economia naturale che nel corso di tutta la Repubblica e di tutto l’Impero si era cercato di sostituire con quelli dell’economia mercantile e schiavile…

More
Sociale 0

Friedrich Hegel-fu il filosofo, considerato il rappresentante più significativo dell’idealismo sviluppatosi in Germania. È autore di una delle linee di pensiero più profonde e complesse della tradizione occidentale…

La famosa tesi di Hegel- “tutto ciò che è reale è razionale e tutto ciò che è razionale è reale”, se da un lato consacrava filosoficamente il dispotismo dello Stato, dall’altro poteva essere usata contro questo stesso Stato, che agli occhi dei filosofi progressisti se appariva “reale” non appariva certo “razionale”, cioè “necessario”, corrispondente alla ragione…

More
Cultura 0

…Molti dovrebbero riflettere su questo poemetto e forse la presunzione, il falso orgoglio ,diverebbe socializzazione…

Il nome di Kipling era così strettamente legato al colonialismo che, con la prima guerra mondiale, la sua popolarità ebbe a soffrire del contraccolpo. Comunque all’inizio della Prima guerra mondiale cominciò a svolgere l’incarico di corrispondente di guerra, prima sul fronte occidentale, poi su quello italiano.

More
Cultura 0

Grazie a questa facoltà, Pitagora filosofo presocratico sostenne di aver già vissuto quattro volte e, in particolare, di essere stato prima Etalide, poi Euforbo, nei cui panni era stato ferito a Troia da Menelao, quindi Ermotimo a dimostrazione diceva di aver riconosciuto in un tempio lo scudo di Menelao e infine Pirro, un povero pescatore dell’isola di Delo…..

More
Cultura 0

A volte gli stati ordinari di pensiero non bastano più e arriva il momento di guardare un po’ oltre.
“Accadono cose che sono come domande.
Passa un giorno oppure un anno,
poi la vita risponde. ”

More