Tagged: omicidio

Storia 0

Il moderno Stato dell’Arabia Saudita fu fondato della famiglia Saʿūd – Āl Saʿūd – il cui fondatore fu ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd. Sara il 29 gennaio 1927 che ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd assume il titolo di re del Najd sostituito a quello di sultano. Dal trattato di Jedda, firmato il 20 maggio 1927, la Gran Bretagna riconobbe l’indipendenza del regno di ʿAbd al-ʿAzīz allora conosciuto come il regno di Hijāz e Najd. Il 23 settembre 1932 queste regioni furono unificate sotto la dizione di Regno dell’Arabia Saudita.
La scoperta del petrolio nel marzo del 1938 ha trasformato economicamente il paese e ha dato al regno l’autorevolezza di cui gode, malgrado la struttura integralistica delle sue istituzioni

More
Politica 0

Alla domanda se fare la guerra sia sempre peccato (utrum bellare sit sempre peccatum), Tommaso risponde che, a certe condizioni, la guerra è giusta e si configura come un’azione umana di carità.
Lo fa articolando la domanda in altre quattro:
se ci sia una guerra lecita (utrum aliquod bellum sit licitum);
se ai preti sia lecito combattere (utrum clericis sit licitum bellare);
se sia lecito ai belligeranti fare imboscate (utrum liceat bellantibus uti insidiis);
se sia lecito combattere nei giorni festivi (utrum liceat in diebus festis bellare).
Non sempre fare la guerra è peccato.

More