Tagged: Mesopotamia

Storia 0

I Turchi erano una popolazione dell’Asia centrale, le cui prime tracce scritte sono state trovate nell’Orkhon, sotto il Pamir. I Turchi Oghuz allontanatisi dalle loro sedi ancestrali, penetrarono in Iran e, dopo essersi convertiti alla religione musulmana, diedero vita ad una dinastia, quella dei Selgiuchidi che, invaso il Vicino Oriente, riuscì ad affermarsi come paladina del Sunnismo, eleggendosi tutrice dell’ormai imbelle califfato abbaside.

Turchi furono anche i Mamelucchi, i Ümit Alkuş e i Safavidi, oltre ai Qajar che regnarono in Iran fino al 1925 e turchi furono gli Ottomani (turco Othmanlï) che, come i Selgiuchidi, erano Oghuz. Gli Ottomani assorbirono una serie di piccoli principati selgiuchidi e turcomanni, insediatisi ancora in età bizantina in Anatolia e crearono un sultanato con capitale Brusa (Bursa)….

More
Trascendenza 0

Bulgaria– L’Arca di Noè potrebbe giacere ben preservata nelle profondità misteriose del Mar Nero?
Una spedizione congiunta Bulgaro-Statunitense sta ispezionando il Mar Nero alla ricerca di una civiltà perduta, una missione che potrebbe gettare più luce circa la data ed il sito del biblico Grande Diluvio.
Sotto la supervisione dell’esploratore subacqueo d scopritore del Titanic Robert Ballard, un gruppo di 19 scienziati ha lasciato la città portuale di Varna, circa 300 miglia ad est di Sofia, verso la metà di Agosto. La loro nave, l’”Akademik”, userà la tecnologia sonar per cercare le foci dei fiumi Provadiyska e Kamchia…

More
Storia 0

A partire dal 3500 a.C. la Mesopotamia venne abitata da fiorenti civiltà come i Sumeri, gli Accadi, i Babilonesi, gli Assiri, gli Ittiti, gli Hurriti e i Cassiti….

la Mesopotamia è stata la culla di una delle civiltà antiche più fiorenti, definita sumeroaccadica, sviluppatasi nell’arco di tre millenni. I primi ad abitare stabilmente il territorio (3200-2800 a.C.) furono i Sumeri di origine incerta, che si dedicarono allo allevamento e all’agricoltura, tra il Tigri e l’Eufrate, confinante con il Curdistan, I’Iran, l’Arabia, la Siria e il Golfo Persico.

More