Tagged: medio oriente

Storia 0

…Tra la fine del XIV secolo e i primi decenni del XV secolo l’Albania fu occupata dalle forze ottomane le quali dovettero subito reprimere le rivolte dei principi albanesi. Giovanni Castriota principe di Croia, e padre di Giorgio Castriota Scanderbeg, fu proprio uno dei signori ribelli all’occupazione ottomana contro cui il sultano Murad II, infierì più pesantemente poiché Giovanni era uno tra i più indomiti e potenti nobiluomini albanesi…

More
Politica 0

La subsecretaria de Estado Roberta Jacobson dijo sentirse decepcionada por el amplio rechazo latinoamericano a las sanciones impuestas por Estados Unidos contra Venezuela y aseguró que tales sanciones no buscaban…More

Politica 0

È indispensabile che l’Occidente non fornisca più sostegno ai jihadisti e spezzarne i legami con l’Arabia Saudita e il Qatar. Il mondo arabo odierno risulta aggrovigliato in un ginepraio piuttosto confuso dentro il quale non è facile districarsi: oltre alla divisione tradizionale tra sunniti e sciiti, ci sono pure quelle tra forze laiche e forze integraliste e quelle tra stati alleati e stati nemici degli Usa. La situazione è resa più problematica dai ricorrenti scontri tra l’esercito di Israele e i miliziani palestinesi di Hamas e dalla cruenta guerra civile che imperversa in Libia. C’è chi riprendendo le tesi di Samuel Huntington parla nuovamente di “scontro di civiltà” tra mondo cristiano e mussulmano, come Domenico Quirico, il quale in una recente intervista ha affermato che «l’islam è una religione totalizzante e guerriera nata con le guerre di Maometto e ha nella lotta e nella conversione uno dei principi fondamentali del suo esistere» (cfr. Leone Grotti, Quirico: (L’Occidente non vuole vedere che ci hanno dichiarato guerra, l’islam moderato non esiste).. …

More
Storia 0

A partire dal 3500 a.C. la Mesopotamia venne abitata da fiorenti civiltà come i Sumeri, gli Accadi, i Babilonesi, gli Assiri, gli Ittiti, gli Hurriti e i Cassiti….

la Mesopotamia è stata la culla di una delle civiltà antiche più fiorenti, definita sumeroaccadica, sviluppatasi nell’arco di tre millenni. I primi ad abitare stabilmente il territorio (3200-2800 a.C.) furono i Sumeri di origine incerta, che si dedicarono allo allevamento e all’agricoltura, tra il Tigri e l’Eufrate, confinante con il Curdistan, I’Iran, l’Arabia, la Siria e il Golfo Persico.

More