Tagged: letteratura

Cultura 0

Gli uomini attivi che non restano invischiati nella storia, paralizzati dal passato ma osservano i grandi uomini del passato per trarne ispirazione “non devono chiedere alla storia i modi e…More

Cultura 0

Giorgio Vasari, pittore e architetto, esponente di una pittura eclettica che segna il passaggio alla stagione manieristica nacque ad Arezzo il 30 luglio 1511 dal mercante di tessuti Antonio Vasari…More

Politica 0

Nasce a Cassino nel 1843. Si laurea a Napoli, dove è allievo di Bertrando Spaventa, che aveva portato in Italia, col De Sanctis, l’idealismo e lo storicismo di Hegel, e…More

Cultura 0

I Figli della Luce I Figli della Luce si nutrono di Pace, Libertà, Amore, Giustizia, Grazia, Benevolenza, Comprensione, Compassione, Generosità, Bontà, Luce, Verità, Positività, trasmettendo tutto questo intorno a loro.…More

Cultura 0

1)=Analisi dei miti dell’antica Grecia 2)=Donne e Dee tra mito e tradizione Platone narra di potenti esseri primordiali composti dalla fusione di due maschi, o di due femmine, o di…More

Cultura 0

tra gli anni Sessanta e Settanta, manifestarono molteplicità di tendenze: al lirismo d’ispirazione trdizionale, si contrappose la negligenza formale di gusto tardo-simbolista e surrealista dei poeti della naug-i nau (dal francese nouvelle vague), fra cui spicca Ahmadi (n.1940). Nel teatro il tentativo fu quello d’innestare le forme di provenienza occidentale su di un filone locale e tradizionale. Nel 1967 la televisione nazionale organizzò il primo Festival delle arti di Shiraz e nel corso del festival internazionale del cinema (1970) i film iraniani riscossero un notevole successo.
Il periodo post-rivoluzionario fu avviato in letteratura dall`atmosfera di aspettative e di speranza suscitate dalla rivoluzione (1979), che richiamò in patria numerosi letterati e intellettuali. In poesia grande fu l’influenza della rivoluzione islamica. la prosa, invece, non sembra discostarsi dalle tendenze dell’epoca precedente.

More
Cultura 0

Esopo sarebbe stato schiavo di un certo Xanthus, dell’isola di Samo. Si ritiene che abbia comunque ottenuto
la libertà, perché Aristotele, nel secondo volume della Retorica, fa riferimento a un discorso pubblico tenuto da Esopo in difesa di un demagogo di Samo. In seguito visse alla corte di Creso, dove conobbe Solone,…

More
1 2 3 7