Tagged: letteratura

Politica 0

Croce, con l’avvento del fascismo assunse un atteggiamento di prudente e moderato consenso, che si mutò in esplicita opposizione in occasione del delitto Matteotti, in seguito al quale Croce si allontanò dalla vita politica attiva. Il regime fascista gli consentì di svolgere liberamente il proprio lavoro intellettuale solo indirettamente politico, tollerandone la fronda, in quanto Croce era espressione di piccole élites liberali lontane dalle masse e anche perché era troppo noto in tutta Europa

More
Cultura 0

Quest’anno si ricorda il centenario della morte dello scrittore veronese…
Il suo primo lavoro edito fu un racconto in quattro puntate, I selvaggi della Papuasia, scritto a vent’anni e pubblicato su un settimanale milanese. A partire dal 1883 riscosse notevole successo con il romanzo La tigre della Malesia, pubblicato a puntate sul giornale veronese La nuova Arena, ma non ne ebbe nessun ritorno economico significativo. Nel 1884 pubblicò a puntate il suo primo romanzo, La favorita del Mahdi…

More
Cultura 0

Socrate è il primo grande filosofo di Atene. Ha vissuto tutta la sua vita in questa città allontanandosi solo tre volte  per fare la guerra come soldato. Nacque il 470…More

Cultura 0

Corrado Alvaro nasce a San Luca, un piccolo paese sul versante ionico calabrese, ai piedi dell’Aspromonte, in provincia di Reggio Calabria,(nel1895-muore a Roma nel1956) primo di sei figli di Antonio,…More

Cultura 0

Esoterismo, dottrina o complesso di dottrine di carattere segreto. All’origine della parola “esoterismo” sta l’aggettivo greco esoterikòs (interno), usato per indicare insegnamenti riservati a una cerchia ristretta di discepoli, in…More

Storia 0

I Turchi erano una popolazione dell’Asia centrale, le cui prime tracce scritte sono state trovate nell’Orkhon, sotto il Pamir. I Turchi Oghuz allontanatisi dalle loro sedi ancestrali, penetrarono in Iran e, dopo essersi convertiti alla religione musulmana, diedero vita ad una dinastia, quella dei Selgiuchidi che, invaso il Vicino Oriente, riuscì ad affermarsi come paladina del Sunnismo, eleggendosi tutrice dell’ormai imbelle califfato abbaside.

Turchi furono anche i Mamelucchi, i Ümit Alkuş e i Safavidi, oltre ai Qajar che regnarono in Iran fino al 1925 e turchi furono gli Ottomani (turco Othmanlï) che, come i Selgiuchidi, erano Oghuz. Gli Ottomani assorbirono una serie di piccoli principati selgiuchidi e turcomanni, insediatisi ancora in età bizantina in Anatolia e crearono un sultanato con capitale Brusa (Bursa)….

More
Cultura 0

…La coscienza di Zeno è l’opera che figura come la confessione autobiografica, che parla di certo Zeno Cosini, scritta allo scopo di aiutare il suo psicanalista nella cura della malattia. Nell’opera non c’è una trama e la narrazione si articola attorno ad alcune esperienze fondamentali della vita del protagonista, quali il vizio del fumo, la morte del padre, il matrimonio e un’impresa commerciale. Svevo scrive questo romanzo in prima persona…

More
1 2 3 6