Tagged: donna

boudicca
Storia 0

Era una donna molto alta e dall’aspetto terrificante. Aveva gli occhi feroci e la voce aspra. Le chiome fulve le ricadevano in gran massa sui fianchi. Quanto all’abbigliamento, indossava invariabilmente una collana d’oro e una tunica variopinta. Il tutto era ricoperto da uno spesso mantello fermato da una spilla. Mentre parlava, teneva stretta una lancia che contribuiva a suscitare terrore in chiunque la guardasse.

More
orlando-furioso
Cultura 0

Le donne, i cavallier, l’arme, gli amori,
le cortesie, l’audaci imprese io canto,
che furo al tempo che passaro i Mori
d’Africa il mare, e in Francia nocquer tanto,
seguendo l’ire e i giovenil furori
d’Agramante lor re, che si diè vanto
di vendicar la morte di Troiano
sopra re Carlo imperator romano.

More
testamento-biologico
Cultura 0

In un mondo sempre più distratto affanato da tematiche materiali, rivoluzionarie, dove lo sconcerto porta alla alienazione, l’egoismo imperversa quale regola- quattro passi nella dimensione del cuore e dello spirito assetati…More

article
Storia 0

E’ possibile sostenere che il passaggio dal nomadismo alla sedentarietà, dalla caccia e raccolta dei frutti spontanei della terra alla modificazione dell’ambiente, attraverso l’agricoltura e l’allevamento di animali domestici, doveva necessariamente portare, prima o poi, alla trasformazione in società antagonistica, divisa in classi contrapposte.
Quando una tribù sceglie la stanzialità e pratica l’agricoltura, non può tollerare che i propri campi coltivati vengano compromessi dal passaggio di mandrie appartenenti ad altre tribù. Una popolazione stanziale può tollerare l’allevamento al proprio interno, ma nei limiti dei campi disponibili, altrimenti scoppia un conflitto di interessi (com’è documentato anche nei miti, di Caino e Abele, di Romolo e Remo ecc.).

More
promessi addio monti
Cultura 0

Considerato uno dei maggiori romanzieri italiani di tutti i tempi, principalmente per il romanzo I promessi sposi, la sua opera più conosciuta e ancora oggi un caposaldo della letteratura italiana.
E’ anche l’esponente più importante del romanticismo italiano. Autore di molte opere, Manzoni vive il rapporto con il suo tempo interpretandone gli ideali e l’impegno morale, sempre teso alla ricerca di una lingua “viva”. Il problema si affaccia prepotentemente all’attenzione poetica del tempo,dando un apporto fondamentale alla letteratura italiana.

More
venere1
Cultura 0

…I Greci connettevano il nome di Afrodite con la spuma del mare (afròs), dalla quale ritenevano che fosse nata; diffusosi il suo culto in Occidente, prima ad Erice in Sicilia e poi fino a Roma, la dea venne onorata col nome di Venere da venus- bellezza…

More
Sociale 0

Gli italiani si stanno estinguendo? Gli ultimi dati demografici elaborati dall’Istat sono disastrosi. Ma il dato più drammatico riguarda il calo della speranza di vita. Cosa sta accadendo? Lo scorso…More

MARIA MADDALENA
Storia 0

Nei secoli Maria Maddalena viene identificata inoltre con la peccatrice, la prostituta che lava e unge i piedi di Gesù (e che, come vedremo, è invece un’altra donna) e in…More

aspasia
Storia 0

Aspasia di Mileto è conosciuta soprattutto come l’amante straniera di Pericle……

Antistene invece probabilmente avversava il sapere e il modo di vivere di Aspasia; nei frammenti rimasti della sua Aspasia attacca violentemente i due figli di Pericle e della prima moglie, Santippo e Paralo, che conducevano vita dissoluta, e lo stesso Pericle; egli infatti aveva in spregio l’amore e il piacere. L’attacco di Antistene lascia pensare che oltre che nel suo stile di vita, Aspasia sostenesse l’hedoné, il piacere, anche come principio filosofico.

More
1 2 3 4 7