Browsing: Temi giuridici

Questioni giuridiche affrontate dai nostri esperti

Politica 0

L’Italia è l’unico Paese del mondo sviluppato che ha conosciuto nel breve volgere di due decenni tutte le forme di eversione e di terrorismo ed è l’unico Stato che ha istituito una Commissione Parlamentare dal nome significativo: “Commissione Parlamentare d’inchiesta sul terrorismo in Italia e sulle cause della mancata individuazione dei responsabili delle stragi”.
Essa fu costituita nel 1988, dopo che una serie di verdetti di proscioglimento confermavano l’incapacità di polizia e magistratura ad individuare e colpire i responsabili di così gravi delitti.

More
Temi giuridici 0

Il diritto è un fenomeno sociale della massima importanza: Regolando le azioni umane, fornisce criteri di orientamento nella grande complessità del mondo. Naturalmente, nel corso dei secoli, ha ispirato una infinita serie di studi dogmatici, storici, filosofici e teorici.
Eppure, per un sottile paradosso, questa tradizione di pensiero ha lasciato in ombra proprio l’elemento di socialità degli ordinamenti giuridici, non perché su questo aspetto siano mancate riflessioni episodiche di grande rilievo ma per la mancanza di un metodo e di un sistema armonico diriferimenti teorici, in breve di un discorso scientifico.

More
Politica 0

il Trattato di pace firmato il 10.2.1947) prevedeva che l’Italia consegnasse ai paesi richiedenti le persone accusate di crimini di guerra..La commissione d’inchiesta- per i presunti criminali di guerra italiani Fu costituita con Decreto il 6 maggio 1946 presso il Ministero della Guerra (poi ella Difesa)..
Con questo atto il Governo italiano, come documentato da F.Focardi e L. Klinkhammer, cercava di evitare che i presunti criminali di guerra italiani venissero consegnati ai governi esteri, da cui venivano richiesti per essere processati.Infatti la dichiarazione finale della Conferenza di Mosca del 30 ottobre 1943 prevedeva che gli italiani che si erano resi colpevoli di crimini nei paesi occupati dovevano essere “consegnati alla giustizia”; questo fatto era assodato anche per gli stessi diplomatici italiani che seguivano la questione..

More
Politica 0

…La Plutocrazia ha acquisito col tempo una accezione di faziosità e di moralità contrapposte: Imputando ad alcune massonerie ed alcuni partiti la presunzione di controllare alcune aziende di utilità pubblica, nazionale o strategica per le loro finalità elettorali, o per controllare il mercato e l’occupazione, per cui esponenti politici, idealisti, ma con l’intento di impedire il formarsi di un capitalismo indipendente dalla loro politica e dalle istituzioni…

More
1 2 3 4