Browsing: Storia

Per capire il presente è necessario conoscere il passato

0
Cultura

Era il giugno del 1952 quando l’archeologo messicano Alberto Ruz Lhuillier fece una scoperta sensazionale. Nel corso degli scavi iniziati…More

0
Storia

….Nell’Italia più propriamente peninsulare, accanto agli Etruschi, convivono una serie di popoli, in massima parte di origine indoeuropea, fra cui: Umbri in Umbria; Latini, Sabini, Falisci, Volsci ed Equi nel Lazio; Piceni nelle Marche ed in Abruzzo Settentrionale; Sanniti nell’Abruzzo Meridionale, Molise e Campania; Apuli e Messapi in Puglia; Lucani e Bruttii nell’estremo Sud; Siculi, Elimi e Sicani (non indoeuropei, probabilmente autoctoni) in Sicilia. La Sardegna è abitata, fin dal II millennio a.C., dai Sardi forse identificabili con il misterioso popolo dei Shardana ….

More
0
Storia

La misteriosa scomparsa degli Anasazi. Nel Sud-Ovest degli Stati Uniti, dove si incrociano le frontiere dell’Arizona, Nuovo Messico, Utah e Colorado, giacciono le spettacolari rovine di una delle culture indiane più enigmatiche del nord-America: gli Anasazi, termine Navajo che sta per antichi (o, secondo altre interpretazioni, antenati nemici. I resti dei loro villaggi – “Grandi Case” – dove si ergono edifici anche a più piani con centinaia di camere, ci rivelano una cultura parecchio evoluta vissuta in un periodo storico che va dall’inizio dell’era cristiana fino al XIV sec. d. C.

More
0
Storia

A partire dal 3500 a.C. la Mesopotamia venne abitata da fiorenti civiltà come i Sumeri, gli Accadi, i Babilonesi, gli Assiri, gli Ittiti, gli Hurriti e i Cassiti….

la Mesopotamia è stata la culla di una delle civiltà antiche più fiorenti, definita sumeroaccadica, sviluppatasi nell’arco di tre millenni. I primi ad abitare stabilmente il territorio (3200-2800 a.C.) furono i Sumeri di origine incerta, che si dedicarono allo allevamento e all’agricoltura, tra il Tigri e l’Eufrate, confinante con il Curdistan, I’Iran, l’Arabia, la Siria e il Golfo Persico.

More
0
Cultura

L’Eneide è un poema epico, scritto dal poeta e filosofo Virgilio nel I secolo a.C., tra il 29 a.C. e il 19. Il poema racconta la leggendaria storia di Enea, principe troiano fuggito dalla città, dopo la conquista dei greci, che arrivò in Italia, dove diventò il precursore del popolo romano.

More
Translate »