Browsing: Storia

Per capire il presente è necessario conoscere il passato

0
Storia

La Donazione di Costantino “Constitutum Constantini”, ossia l’editto apocrifo conservato in copia nelle Decretali di Isidoro,trattasi di lettere falsificate attribuite ad alcuni papi dei primi secoli, meglio precisati in Clemente I a Gregorio I, detti documenti sono stati inseriti, nel IX secolo, in una collezione di canoni,appunto da un certo Isidoro Mercator.

Da qui il nome di Decretali di-Isidoro ,espressione divenuta di uso comune quando, nel XV secolo, si impose una critica testuale. Poiché le decretali e le lettere sono unite a canoni spagnoli evidentemente spuri ed ad altri documenti falsi , il loro primo editore, Bernhard Eduard Simson, nel 1886, diede loro il titolo di Pseudo-Isidorian Forgeries.

Una misura dell’ampia diffusione della collezione può trarsi dalla sopravvivenza di 75 documenti della collezione dello Pseudo-Isidoro e dal fatto che spesso la copia di un singolo documento differisce da altre copie dello stesso.

More
0
Politica

L’Italia è l’unico Paese del mondo sviluppato che ha conosciuto nel breve volgere di due decenni tutte le forme di eversione e di terrorismo ed è l’unico Stato che ha istituito una Commissione Parlamentare dal nome significativo: “Commissione Parlamentare d’inchiesta sul terrorismo in Italia e sulle cause della mancata individuazione dei responsabili delle stragi”.
Essa fu costituita nel 1988, dopo che una serie di verdetti di proscioglimento confermavano l’incapacità di polizia e magistratura ad individuare e colpire i responsabili di così gravi delitti.

More
0
Storia

150 anni di storia nazionale per non dimenticare una vera eroina risorgimentale…Cristina Trivulzio Belgiojoso nata a Milano il 28 giugno 1808 deceduta a Milano nel luglio 1871 è stata una illuminata fervente patriota, partecipò attivamente al Risorgimento italiano. Fu inoltre, editrice di giornali rivoluzionari, scrittrice e giornalista…

More
0
Politica

Nel processo di unificazione nazionale la donna ebbe un’importanza straordinaria, contribuendo a formare l’immaginario patriottico, costruendo miti, alimentando emozioni e passioni. Molte furono le donne che parteciparono all’elaborazione di una sorta di “romanzo popolare” alcune destinate ad una discreta e duratura fama. La loro presenza, svela una volta di più il protagonismo femminile, come espressione della partecipazione delle donne alla lotta per l’unità e l’indipendenza nazionali. I rapporti familiari, la condizione delle donne nella società, il contesto culturale, il processo creativo di simboli che alimentarono l’immaginario collettivo. comprendendo memorie e corrispondenze che costituiscono una viva memoria del Risorgimento in cui la voce femminile fu tutt’altro che inerte e silenziosa…

More
0
Sociale

Trattato di Lisbona diventa operativo…ma cosa dice e cosa cambia per noi e per l’Europa?

L’Unione europea si fonda sul principio dello stato di diritto. Ciò significa che qualsiasi azione da essa intrapresa deriva dai trattati, che vengono concepiti e approvati in modo volontario e democratico da tutti gli Stati membri. I trattati firmati in precedenza sono stati sottoposti a modifiche e aggiornamenti per poter tenere il passo con l’evoluzione della società.

More
1 2 3 16