Browsing: Politica

Temi e riflessioni sugli avvenimenti politici nazionali e internazionali.

0
Politica

Fondata in Egitto nel 1928 da un insegnante, costituiscono una delle più importanti organizzazioni islamiste internazionali con un approccio di tipo politico all’Islam. Furono fondati nel 1928 da al-Asan al-Banna a Isma’iliyya (Egitto), poco più d’un decennio dopo il collasso dell’Impero Ottomano.

I Fratelli Musulmani è una organizzazione di carattere conservatore molto influente nel mondo islanico. La loro leadership va dalla cultura, alla politica, ai rapporti tra questa e la religione, ossia all’istruzione, alla moralizzazione della società, alla condotta etica ed al rispetto della legge coranica. Nati come un movimento sociale, che fonda ospedali e scuole in zone povere e arretrate, che si fa voce degli ultimi, perseguitati, tollerati, con connivenze che vanno da sponsor facoltosi a gruppi armati clandestini, oggi hanno propaggini in Libia, Sudan, Palestina.

More
0
Politica

L’Europa su ordine o meglio in linea con gli Stati Uniti per la questione “ufficialmente Ucraina” ma……!? pone l’embargo alle esportazioni in Russia è questa per ritorsione impone analogo embargo dei suoi prodotti allaUE e agli USA, per cui in primis il problema più importante per la UE sarà il gas che anziche all’UE la Russia darà alla Cina (che inverno ci riserva questo embargo sarà tutto da scoprire a parte le notevoli perdite già subite dalle esportazioni italiane)

More
0
Politica

“Il segretario di Stato USA John Kerry ha detto al Primo ministro Narendra Modi che il rifiuto dell’India di firmare l’accordo commerciale globale invia un segnale sbagliato, e ha esortato New Delhi a lavorare per risolvere la questione al più presto possibile. La mancata firma dell’accordo per facilitare il commercio invia un segnale confuso e mina l’immagine stessa che il Premier Modi tenta d’inviare dell’India“

More
0
Politica

Mentre prima il gioco della politica internazionale veniva praticata in questo modo (sostiene Putin):
I politici facevano dichiarazioni pubbliche nel contesto di preservare la piacevole finzione della sovranità nazionale, e questo era solo uno spettacolo per i popoli sudditi e non aveva nulla a che vedere con la vera natura della politica internazionale. Intanto dietro le quinte i vari Leader mondiali erano impegnati in trattative segrete nei corridoi del potere dove forgiavano gli accordi reali.

More
Translate »