una storia: che pochi sanno ma che dovrebbero……

0

L’ Amm.Pecori Giraldi

L’Aginter Press era ufficialmente un’agenzia di stampa di Lisbona operante dal 1962 al 1974. In realtà era principalmente un centro di reclutamento ed addestramento per guerra non convenzionale, riconducibile alla rete in funzione anticomunista NATO Stay Behind.

Quest’organizzazione agiva nel Portogallo governato dalla dittatura di Oliveira Salazar ed era diretta dal Capitano Yves Guérin Sérac, che prese parte anche alla fondazione dell’Organisation armée secrète-OAS. L’Angiter-Fu oggetto di osservazione da parte dei servizi della MM “SIOS”. L’ amiraglio Pecori Giraldi, quale Capo di Stato Maggiore in forza presso il Comando della marina germanica e Comandante Superiore delle Forze Navali italiane. nel 1962 in Germania, costitui un gruppo speciale di osservatori con compiti di infiltrazione nelle varie organizzazioni eversive, questo gruppo composto da specialisti della marina Italiana e Germanica.

E da effettivi posti fuori ruolo o posti in congedo e riservatamente richiamati, agenti operanti al di fuori delle direttive ministeriali, una specie di piccola SIOS risservata, posta alle sue dirette dipendenze, il raggruppamento con le riforme del 1977 fu praticamente sciolto o in parte assorbito dai servizi degli States, quali international private investigator, e della NATO quali military observers.Come ad esempio 2.C.simonetti ed altri.

Le azioni svolte dall’Aginter Press erano finalizzate a: diffondere le idee e programmi nazi-fasciste, in particolare in Europa e Africa e sud America, reclutare e addestrare agenti al fine di creare disordini, allo scopo di minare le fondamenta dei governi di sinistra, e di quelli democratici non allineati, compiere azioni di spionaggio, per conto dei servizi segreti portoghesi e con connessioni tramite questi ad altri servizi segreti di paesi NATO.

Questa “internazionale eversiva” usava l’Aginter Press come copertura ma in realtà era un il braccio d’azione, come accenato, per interventi in diversi paesi. Guérin Sérac (vero nome, Yves Guillou), ex ufficiale dell’Oas approda a Lisbona nel 1962; in quell’anno si può fissare la nascita della pseudo agenzia di stampa Angiter.

Nella capitale portoghese cerca un appoggio concreto da parte del governo. Non ottiene un appoggio ufficiale, ma riceve aiuti dalla Legione Portoghese, organizzazione paramilitare del regime, Guérin Sérac viene incaricato di sfruttare la sua passata esperienza nelle file dell’ Organisation armée secrète, per organizzare corsi pratici di sabotaggio, terrorismo e spionaggio; egli ha un rapporto pressoche diretto con il governo portoghese fin dal 1962

admin-ajax.php5

Tra il ’62 e il ’74 gli agenti di Guérin Sérac viaggiano in lungo e in largo, costruendo quella rete di informatori e collaboratori che, più tardi, si rivelerà utile, ma sempre in parte  tenuta in osservazione, da agenti della Marina agli ordini dell’amiraglio Pecori, sucessivamente anche gli aderenti alla “Stay Behind”, furono posti sotto controllo, non solo ma in parte segretamente addestrati da incursori MM.

Fin dai primi anni di attività, uno degli scopi principali dell’ Aginter è quello di infiltrare i suoi uomini nei movimenti di sinistra e di estrema sinistra d’Europa e nei movimenti di liberazione in Africa e spionaggio in sud America in particolare l’Argentina. Và sottolineato che le operazioni condotte dall’Aginter Press, furono prevalentemente, l’infiltrazione in gruppi della sinistra extraparlamentare in Italia, Francia, Svizzera,Germania, Spagna, Argentina e Brasile, ed altri quali Angola e Zaire oggi Rep-dem. Congolais, quasi sempre sotto osservazione dei servizi organizzati dall’Ammiraglio che dopo la sua morte a Freiburg in Germania sono  passati sotto altro commando….come I.S.S.degli U.S. Movimenti di guerriglia in parte ancora  operativi in vari Paesi

Leggi G.Simonetti -Marinai d’Italia- ediz. Ciarrapico 1978.- Conoscere lo Zaire 1977 ediz.Cuesp- Conoscere l’Africa ediz. Cuesp-il bottino del mercenario ediz.Ciarrapico

elab-gms

G.M.S.

G.M.S. conosciuto dagli amici come Gianca-ex incursore di Marina, laureato in scienze politiche. Ha viaggiato molto in Africa francofona, Medio Oriente e Sud America, oggi in pensione, si occupa di tematiche escatologiche e sociali ma conserva l’amore per i viaggi e nuove conoscenze.

Rispondi

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: