Memorie di un Marinaio (video)

0

L’esistenza è ciò che spesso non capiamo, ciò che ci rende ignari, anzi improbabile io da marinaio divenni soldato. E a volte ora vedo anche dei fantasmi nel mio sonno. Sì, qualcosa di lasciato alle spalle mi sono svegliato con la faccia pulita e le mani sporche, ma ero un soldato ed ho fatto quella che altri han voluto facessi.

IMGmare2

Guerra-africa

I fantasmi del mare e delle navi mi han perseguitato, e viaggi per mare esistevano ormai nostalgicamente solo in un respiro fresco e frizzante della brezza marina

Ma con il passare dei giorni, vedere come è stato il finire in combattimenti tra soldati, divenuti odori della terra della morte.

Avendo nel cuore nostalgia per l’odore di casa, l’odore di pace, l’odore del mare e delle onde che si infrangono a prora.

Mentre invece intorno solo tutti odori putridi emessi da uomini in armi che producono anzi hanno in se solo la puzza di morte

 

MOANDA 1
Zaire ex Congo Belga parte del personale in forza alla raffineria tra cui  G. Simonetti  ( al comando del gruppo incursori)-foto in anteprima marinai in posizione di difesa preventiva per eventuale attacco anti terrorista presso la città di Moanda, posta a 8 Km. a nord-ovest del piccolo porto di Banana alla foce del fiume Congo, foto 2 pattugliamento lungo la foce del fiume congo ( ex zaire)
Il Porto Petrolifero di Moanda, è composto da piattaforme  poste al largo di Cabina (enclave Angolana), sulla riva nord del fiume Congo, si trova poi la città di Boma, che è il secondo più grande porto del Congo. La grande larghezza e la profondità del fiume Congo permettono alle navi di raggiungere Matadi nonostante la distanza di circa 9 km.dalla costa, attorno agli anni 1965/71  fù una zona contesa da vari gruppi e difesa dall’ esercito zairese in opposizione a rivoluzionari cabindesi e contraposti a regolari angolani sostenuti da consiglieri militari cubani per via della raffineria del petrolio posta in territorio zairese che noi incursori dovevammo proteggere

13-11-congos-col-ok

post-gms————————————

G.M.S.

G.M.S. conosciuto dagli amici come Gianca-ex incursore di Marina, laureato in scienze politiche. Ha viaggiato molto in Africa francofona, Medio Oriente e Sud America, oggi in pensione, si occupa di tematiche escatologiche e sociali ma conserva l’amore per i viaggi e nuove conoscenze.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: