Chi sono i Boko Haram…(video)

0

boko-haramIl movimento, il cui nome in lingua hausa, Boko Haram, è traducibile come “l’educazione occidentale è sacrilega”è diviso in tre fazioni, e nel 2011 è stato ritenuto responsabile di oltre 450 omicidi in Nigeria, e la carneficina continua ancor’ oggi.

Prima che il gruppo divenisse noto internazionalmente dopo le violenze religiose in Nigeria del 2009, Boko Haram non aveva una struttura organizzativa precisa o una catena di comando chiara inoltre è ancora argomento di discussione se Boko Haram sia collegato al terrorismo straniero di matrice “Sunnita” nonostante frequentemente compia atti terroristici nel Paese e contro il governo centrale.

Il gruppo viene fondato da Ustaz Mohammed Yusuf nel 2002 nella città di Maiduguri con l’idea di instaurare la shari’a nella regione del Borno, con l’ex governatore Ali Modu Sheriff (dimesso dal presidente nigeriano con l’accusa di corruzione), Yusuf fonda un complesso religioso che comprende una moschea ed una scuola, dove le famiglie povere della regione possano iscrivere i propri figli.

Nel tempo il centro si dà obiettivi politici e presto lavora per reclutare i futuri jihadisti di estrazione sunnita per combattere lo Stato federale.Il gruppo include membri provenienti dai confinanti Ciad e Niger, ed ufficializza obbligando  i suoi aderenti ad usare ed apprendere la lingua araba.

Nel 2004 Eric Guttschuss (membro ufficiale della Human Rights Watch) racconta alla agenzia “inri News” che Yusuf attirava con successo seguaci tra i giovani disoccupati parlando male della polizia e della corruzione politica. Abdulkarim Mohammed, studioso di Boko Haram, ha aggiunto che le insurrezioni violente in Nigeria sono dovute alla frustrazione per la corruzione e al malessere socialedovutoalla povertà e la disoccupazione.

Dopo la morte di Ustaz Mohammed Yusuf, avvenuta nel 2009, il suo posto è stato preso da Abubakar Shekau  ( nella foto attorniato dai suoi luogotenenti)

Boko Haram, in sostanza è una  setta di tipo islamico sunnita,che più volte ha attaccato la polizia e distacamenti dell’esercito nigeriano al fine di reperire armamenti, non solo ma ha attaccato, scuole, edifici religiosi, istituzioni pubbliche e civili con crescente regolarità dal 2009 ad oggi.

Alcuni esperti vedono il gruppo come una rivolta armata contro la corruzione del governo, considerato abusivo e le forze di sicurezza, facendo leva sulla disparità economica regionale in un paese già povero di infrastutture.

Vari Paesi  sostengono che dalla capitale il governo dovrebbe fare di più per affrontare il conflitto tra il nord prevalente musulmano e il sud fortemente cristiano.

Il Dipartimento di Stato Americano ha designato Boko Haram una organizzazione terroristica di matrice straniera, dopo la brutale campagna anti americana ed occidentale, che vide un attacco suicida nel 2013 contro un edificio delle Nazioni Unite nella capitale federale nigeriana di Abuja.

  Molti sono ad oggi i ripetuti attacchi che hanno ucciso decine di studenti, incendi di villaggi, e il recente rapimento di più di duecento ragazze. Il governo nigeriano pare non sia più in grado di sedare questa montante rivolta.

Nonostante il rifiuto dei Boko Haram all’uso di tutto ciò che fa parte del Mondo moderno occidentale come: radio, TV, telefoni, ecc., questo non impedisce ai Boko Aram l’eclatante contradizione di usare le moderne armi dell’ occidente, forse anche questo è un mistero della fede sunnita ???

 se siete apprensivi non guardate questo video

elab.-gms————————————

G.M.S.

G.M.S. conosciuto dagli amici come Gianca-ex incursore di Marina, laureato in scienze politiche. Ha viaggiato molto in Africa francofona, Medio Oriente e Sud America, oggi in pensione, si occupa di tematiche escatologiche e sociali ma conserva l’amore per i viaggi e nuove conoscenze.

Rispondi

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: